viernes, 9 de septiembre de 2016

El verbo essere en italiano: usos, significados y particularidades



Como ya hemos visto en otra entrada el verbo essere, junto con el verbo avere, son los auxiliares para formar los tiempos compuestos.
En esta entrada vamos a ver los significados del verbo essere y su uso con preposiciones.

1. Expresa existencia
Si deve prendere la vita come è
Non preoccuparti di ciò che sembra essere , ma non è.

2. Significa suceder, pasar, tener lugar algo (accadere, succedere, aver luogo)
Dopo la relazione, vi è stata una approfondita discussione.
Ho sentito un rumore: cos’è stato?

3. Con significado de pesar, costar, medir
Quanto sarà questo pezzo di pane?
Quanto è in tutto?
Questo locale è 5 metri per 5.

El verbo essere con preposiciones

Essere + in: presenta un elemento
Sono in forma.

Essere + di y essere + da: especifica un estado, la función del sujeto, la pertenencia o la materia
Lui è sempre di grande aiuto.
Questa azione non è da te.
È una bella cravatta di seta.
Questa macchina è di mio zio.

Essere + da: expresa la necesidad, posibilidad o pertenencia
Sono cose da fare subito.
È facile da dire, difficile da fare.
In questa situazione non c’è che da aspettare.

Essere + per: indica destino, fin, preferencia
Mi spiace ma questo regalo non è per te.
È per questa ragione che ti ho telefonato.
Queste case sono per gli impiegati.

Essere + in y essere + a: significa encontrarse en una situación o en alguna condición
Siamo in ansia per la sua sorte.
Ora è in viaggio per Firenze.
Siamo tutti al sicuro.

Essere + da y essere + in: encontrarse en un tiempo o periodo determinado.
Siamo ormai alla fine dell’anno.
Siamo in primavera.
Maria è al settimo mese di gravidanza.

Fuente: Comunicare in italiano,Ed. Hoepli. Angelo Chiuchiù y Gaia Chiuchiù


No hay comentarios:

Publicar un comentario en la entrada